Vi hanno attivato un servizio a pagamento non richiesto? Ora c’è un numero verde per disattivarlo

 

Come richiedere il rimborso per l’attivazione non voluta di un servizio premium?

L’utente può:

  • chiamare il call center del fornitore del servizio premium oppure il call center del proprio operatore o rivolgersi alle Associazioni dei Consumatori utilizzando i rispettivi canali di contatto;
  • contattare – solo per i servizi in abbonamento – il numero verde 800.44.22.99 direttamente dal numero su cui risulta attivato il servizio premium.

L’utente ha diritto al rimborso integrale di quanto addebitato se la richiesta:

  • è inoltrata entro sei mesi dalla data di acquisto per il servizio singolo o entro sei mesi dalla data di disattivazione per quello in abbonamento;
  • è fondata, mancando la prova della volontarietà dell’acquisto (assenza dei log di acquisto; mancanza del doppio click e/o del messaggio di attivazione).

Ai fini del rimborso è sempre opportuno che l’utente conservi l’SMS di attivazione e di disattivazione di un servizio non voluto.

In caso di mancato rimborso l’utente può sempre tutelare i propri interessi, utilizzando la piattaforma “Conciliaweb“.


Cos’è il diritto di ripensamento per i servizi in abbonamento?

Il diritto di ripensamento è un “periodo di prova” di sei ore dei soli servizi in abbonamento durante il quale l’utente può valutare l’effettiva volontà dell’acquisto.

Tramite il “ripensamento” l’utente può ottenere la disattivazione del servizio ed il riaccredito di quanto addebitato chiamando il numero verde 800.44.22.99 entro sei ore dalla ricezione del messaggio di attivazione.

A partire dal 20 gennaio 2020, l’utente potrà ottenere la disattivazione del servizio e il riaccredito di quanto addebitato anche inviando, sempre entro sei ore, un SMS con il testo “annulla” al numero indicato nel messaggio di attivazione. In tal caso è opportuno che l’utente conservi tutti gli SMS ricevuti ed inviati per dimostrare la tempestività della richiesta di ripensamento.

Il riaccredito avviene, non oltre 24 ore dalla richiesta, sul credito o sul conto telefonico.

Qualora il ripensamento sia utilizzato dall’utente in modo opportunistico e, dunque, solo per conseguire una indebita fruizione del servizio, gli operatori e i fornitori di servizi premium possono decidere di limitare l’erogazione di ulteriori servizi richiesti dalla medesima utenza.


Come disattivare un servizio premium in abbonamento al di fuori del periodo di ripensamento?

I servizi premium in abbonamento sono disattivabili.

L’utente può chiamare il numero verde 800.44.22.99 direttamente dal numero su cui sono stati attivati i servizi oppure rivolgersi al call center del proprio operatore.


di: agcom.it

Notizia Verificata

 

✎Facebook Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.