PATATINE – Ecco La Bizzarra Storia Dietro La Loro Origine.

 


A Saratoga Spring, nel 1853, ha inizio l’odissea delle chips, fries, crisps o Patatine…

L’origine delle patatine, almeno nella versione prevalentemente ritenuta come più aderente alla realtà, ebbe inizio a Saratoga Springs, New York, una località storicamente ricca, particolarmente rinomata per le sue sorgenti minerali. La città stava cominciando a diventare una meta turistica veramente ambita, tanto che ovunque spuntavano resort, hotel e ristoranti. In uno di questi ultimi, posseduto da una certa Cary Moon e riconosciuto tra i migliori della località, lavoravano Catherine “Aunt Kate” Weeks e il suo fratellastro George Crum.


Fin qui non ci sono molti dubbi, le evidenze storiche lo confermano, ma da questo punto in poi la vicenda si fa un po’ più confusa, ma andiamo avanti: un giorno al Moon’s Lake House, il ristorante dove lavoravano Catherine e George, arrivò un cliente particolarmente puntiglioso e amante del piatto tipico del locale, le Moon’s Fried Potatoes, vera specialità delle casa, fondamentalmente le classiche patate fritte alla francese.

George preparò il piatto come al solito ma poco dopo averlo servito l’avventore schizzinoso rimandò indietro la pietanza, considerando le patate tagliate troppo spesse, così lo chef ci riprovò, ottenendo però lo stesso risultato: il piatto tornò indietro.

Esasperato dal cliente insoddisfatto George decise di cambiare le carte in tavola, prese delle patate e le tagliò dello spessore di un foglio di carta, le buttò nell’olio bollente e aspettò fino a quasi farle bruciare, impiattò il tutto e cosparse con parecchio sale. L’intento era di servire un piatto assolutamente immangiabile, potete quindi immaginare lo stupore sul volto del cuoco quando vide il cliente divorare la pietanza con mille complimenti, ammirando l’inventiva dello chef. Erano nate le patatine.


tratto da: innaturale.com

✎Facebook Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.